Previous page | 1 | Next page
Facebook  

VOLPE: astuta predatrice

Last Update: 1/7/2016 2:27 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 4,941
Location: NAVE
Age: 48
Gender: Male
1/7/2016 2:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La volpe (in ebraico su’al; in greco alopex) era molto diffusa in Palestina. Oltre alla volpe, il termine ebraico può designare anche lo sciacallo, che è simile nell’aspetto esteriore.

È presentata come predatrice di animali domestici, temibile per la sua aggressività (Ne 3,35). Secondo la tradizione la volpe viveva nelle vicinanze di Gerusalemme (Lam 5,18).

Tra le gesta eroiche si Sansone, si narra dell’incendio dei campi di grano dei filistei, che il prode realizzò liberando 300 volpi che avevano legato alla coda delle fiaccole accese (Gdc 15,1-5).

Nel poema del Cantico l’immagine figurata della «volpi piccoline che guastano le vigne in fiore» (Ct 2,15) allude alla condizione interiore delle ragazze che desiderano essere liberate dai loro spasimanti. Gesù ha utilizzato il simbolismo collegato alla volpe in due contesti: per descrivere la sua missione peregrinante senza possibilità di una casa «dove posare il capo» (mt 8,20; Lc 9,58) e per segnalare l’astuzia perversa di Erode Antipa.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com